I must dell’autunno 2017

E’ ufficialmente autunno. Ma siamo certe che il nostro guardaroba sia pronto ad accogliere al meglio la nuova stagione?

Lorella Chinaglia – Scuola di Moda e Sartoria è sempre aggiornata per quanto riguarda le nuove tendenze stagionali.

A Milano si è appena conclusa la Settimana della Moda, è bene organizzare tutti gli spazi utili dell’armadio per essere certe di accogliere nel migliore dei modi l’autunno.

Quali sono i must dell’autunno 2017?

La prima cosa da fare è una verifica di cosa serve acquistare per essere sempre al passo con la moda. Messi da parte i costumi, va fatta un’attenta analisi dei capi comprati lo scorso anno per vedere cosa è possibile riadattare e cosa mettere via.

Meglio dare la priorità alla praticità. A capi non solo comodi ma anche capaci di adattarsi bene a occasioni diverse. Veri e propri passe-par-tout che ci permettano di essere sempre perfette dalla mattina alla sera.

Il tessuto dell’autunno 2017 è il velluto. Dalle giacche agli abiti lunghi è impossibile restarne senza. Sì anche a pantaloni ampi, dalle linee morbide ed eleganti, perfetti per l’ufficio con una camicia elegante e sobria, comodissimi per la sera con un pullover informale. Un abito in velluto deve essere protagonista del vostro armadio.velluto

Sì anche a una morbida giacca in una delle tinte dell’autunno: dal giallo (nelle sfumature zafferano) al marrone.

I colori della terra saranno quelli destinati a caratterizzare la stagione appena iniziata. Il cappotto deve dare colore.

Da scegliere una linea anni ’60 con inserti che spaziano dal verde all’arancio, perché l’autunno è una vera e propria esplosione di colori.

I colori dell’autunno 2017

Per capire quali sono i colori di tenedenza di questo autunno 2017 basta seguire le importanti indicazioni del Pantone Fashion Report.

pantone

Sulla base di quanto visto nel corso della settimana della moda statunitense, infatti, ha preso forma una vera e propria guida ai colori dell’autunno. Dal rosso dinamico (Grnadine) al bordeaux scuro (Tawny Port), dal morbido rosa (Ballet Slipper) al nocciola (Butterum), i colori sono davvero tantissimi e offrono l’imbarazzo della scelta.

L’autunno assume così il titolo di stagione dei colori, senza dimenticare il blu (Navy Peony) o il grigio di una tonalità perfetta: né troppo chiara né troppo scura (Neutral Gray).

Richiama le tonalità del bosco lo Shaded Soruce, un verde scuro che riporta subito in atmosfere fatate, mentre sa ancora di estate il Golden Lime, un verde fresco e vitaminico. Spazio anche all’azzurro (Marina) e all’arancio, un tocco di vitalità che si perde nelle sfumature delle foglie autunnali (Autumn Maple).

Milano, secondo la critica del New York Times non convince e lascia molti punti insoluti. Non tutti gli stilisti, però, lasciano l’amaro in bocca. Tra le sfilate più belle quelle di mostri sacri come Prada, Gucci e Versace.

Vuoi diventare uno stilista? Sogni anche tu un giorno di far sfilare le tue creazioni e avere una tua linea di moda? Iscriviti subito ai corsi di Lorella Chinagla – Scuola di Moda e Sartoria.

Iscriviti ora al nostro corso di fashion design!

corso di fashion design

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here