«La mia prima ispirazione nasce dall’antica cultura Greca e Romana e dalla cultura Mediterranea in generale, poi ho attinto anche al Rinascimento, iniettando la collezione con un po’ di rock’n’roll» dichiara Alessandro Michele a proposito della sua Gucci Cruise 2018 che ha sfilato ieri sera a Palazzo Pitti nella Galleria Palatina.

La Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze è stata la cornice prestigiosa della sfilata Cruise 2018 di Gucci . Una location d’eccezione che sembra aver influenzato anche lo stile in passerella.

Moltissime acconciature impreziosite da ghirlande e coroncine che mettono in fila foglie d’alloro dorate e cetre di cristalli (gli strumenti a corde tipici dell’antichità classica), retine di perle nei capelli, abiti ricamati e decorati, monili e gioielli dal gusto antico, il paragone tra gli outfit della maison fiorentina e i ritratti famosi delle dame rinascimentali è inevitabile.

Da quando il designer è arrivato alla direzione creativa, ha saputo rinnovare i canoni estetici del brand Fiorentino, stabilendo nuovi codici stilistici che hanno allargato la fetta di mercato del marchio a un pubblico sempre più ampio.

In passerella, bella come una madonna ed eccentrica come una regina della notte, compare persino Simonetta Vespucci, la donna più bella del rinascimento, «la prima top model», adesso icona instagrammabile e guccificata.

Il punto è proprio questo: guccification, ovvero la creazione di un codice inequivocabile.

sfilata cruise 2018 di Gucci e il “Ritratto di giovane donna” (forse Beatrice d’Este) di Giovanni Ambrogio de Predis, 1490 circa.
Sfilata Cruise 2018 di Gucci e il “Ritratto di giovane donna” (forse Beatrice d’Este) di Giovanni Ambrogio de Predis, 1490 circa.
sfilata cruise 2018 di Gucci e il ritratto di Eleonora di Toledo col figlio Giovanni di Agnolo Bronzino, 1545
Sfilata cruise 2018 di Gucci e il ritratto di Eleonora di Toledo col figlio Giovanni di Agnolo Bronzino, 1545
sfilata cruise 2018 di Gucci e l’opera “Il Ritorno di Giuditta a Betulia” di Sandro Botticelli, 1472 circa.
Sfilata cruise 2018 di Gucci e l’opera “Il Ritorno di Giuditta a Betulia” di Sandro Botticelli, 1472 circa.
sfilata cruise 2018 di Gucci e l’opera “Santa Giustina di Padua” di Bartolomeo Montagna, 1490.
Sfilata cruise 2018 di Gucci e l’opera “Santa Giustina di Padua” di Bartolomeo Montagna, 1490.
sfilata cruise 2018 di Gucci e un particolare del ritratto di Elisabetta di Valois di Sofonisba Anguissola, 1565 circa.
Sfilata cruise 2018 di Gucci e un particolare del ritratto di Elisabetta di Valois di Sofonisba Anguissola, 1565 circa.

Vuoi mettere alla prova le tue abilità di cucito? Iscriviti subito al nostro corso di taglio e cucito!

ISCRIVITI

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here